Benvenuti sull'Astrovia della Valbossa


Foto - Il Ricordo Azzate


Ma che dolce delirio è il loro, allorché si fabbricano mondi senza fine,
allorché misurano come con il pollice e con il filo,
sole, luna, stelle, sfere.

(Erasmo da Rotterdam)




Dal felice incontro fra Ultimastella (A.V.A. - Associazione Valbossa Astrofili) e Pro Loco Azzate è nata questa bella iniziativa che ci ha permesso di trasformare l'idea di una Astrovia per la Valbossa in un progetto concreto.

L'Astrovia è una riproduzione in scala del sistema solare, le stazioni che la compongono, una per ogni pianeta, sono posizionate con cura su un percorso di lunghezza definita ad una distanza proporzionale alla posizione che occupano nella realtà, permettendo di comprendere semplicemente camminando quali siano le distanze in gioco fra i corpi celesti.

Durante il giorno, con un po' di attenzione e curiosità, aggiungendo ai nostri passi la lettura dei cartelli posti sotto la riproduzione di ogni pianeta, impareremo senza fatica le caratteristiche più importanti del nostro sistema solare.

La notte grazie alla sua particolarità che nessuna altra riproduzione possiede, ovvero quella di potersi illuminare, i pianeti prendono vita e sono visibili in modo suggestivo nel cielo della sera, per cui in periodi e momenti che verranno successivamente definiti potremo farvi apprezzare questo spettacolo non comune per il piacere di grandi e piccoli.

E' il migliore strumento per rinfrescare la memoria agli adulti e interessare i ragazzi più giovani agli aspetti essenziali dei corpi celesti che condividono con la nostra terra la giostra siderale attorno al nostro sole.

Fare questo cammino fra i pianeti è un momento governato dal piacere di apprendere, e mi aspetto che i ragazzi e i bambini siano coloro che maggiormente trarranno profitto dal nostro lavoro.

Cercheremo nei prossimi anni con l'attività della nostra associazione di accompagnarli nel cammino fra i pianeti del nostro sistema solare con osservazioni e momenti didattici, sempre in collaborazione con la Pro Loco di Azzate.

Se anche uno solo di loro diventerà un astronomo o anche solo un appassionato, ne saremo molto contenti.

Nel ringraziare tutti coloro che ci hanno permesso di creare con il lavoro e aiuto questa bella opera, e naturalmente "sponsor principali" e "sponsor tecnici", Vi proponiamo di visitare virtualmente su queste pagine l'Astrovia, invitandovi al tempo stesso di visitarla di persona per poterla apprezzare pienamente passeggiando attorno al nostro bel lago di Varese.

Francesco Cernecca





I ringraziamenti, gli sponsor Istituzionali e gli sponsor Tecnici

Come raggiungere l'Astrovia della Valbossa

E' in libreria...

Support independent publishing: buy this book on Lulu.

Come abbiamo fatto a costruire la prima Astrovia capace di
illuminarsi e mostrare i pianeti come sono visibili da un telescopio

100 pagine a colori di foto illustrazioni e curiosità sull'Astrovia e il Sistema Solare.




Diritti & Copyright


I testi di questo sito sono di Francesco Cernecca e Silvia Mangano
Le foto quando non specificato (Credits Nasa Esa), sono realizzate dall'Associazione Ultimastella e dallo Studio Fotografico "Il Ricordo"
che le ha gentilmente concesse in uso alla nostra associazione.

I testi di Francesco Cernecca sono tratti dal libro
"La Fabbrica
dei pianeti"
e concessi in licenza ad Ultimastella esclusivamente
per l'uso su queste pagine, non possono quindi essere riprodotti
ed utilizzati senza autorizzazione per altre pubblicazioni.

Non sono presenti altri materiali soggetti a Copyright di terzi