About

GAD-aVa

il gruppo è stato attivo dal 2001 in diverse forme, chiamandosi prima GAD (Gruppo Astrofili Daveriesi) e successivamente AVA (Associazione Valbossa Astrofili). Negli anni ha svolto attività di divulgazione e didattiche con osservazioni pubbliche, e lezioni nelle scuole della provincia di Varese.
Dopo il periodo di sperimentazione dei primi anni, ha raccolto parecchi consensi, specialmente dopo la creazione dell'astrovia, con incontri e osservazioni che hanno raccolto anche qualche centinaio di persone nei momenti di massimo impegno e riconoscimento. Dopo qualche anno l'attività è rallentata e diventata via via più difficile fino a fermarsi fra il 2016/17. Attualmente sono all'esami i modi per riproporsi e dare ancora un fattivo contributo all'astronomia popolare, quella che fa semplicemente guardare magari anche per la prima volta le persone dentro un oculare.

Le cose semplici sono le migliori?

Senza magari voler raggiungere chissà quali obiettivi, anche il diffondere una semplice passione per l'astronomia a livelli basilari, per creare entusiasmo nei ragazzi, piacere negli adulti, è un obiettivo degno e perseguibile, senza il bisogno di costruire chissà quali osservatori. In provincia di Varese ne abbiamo di ottimi che andrebbero valorizzati e sostenuti, come quello di Campo dei Fiori, che dopo l'opera di valore inziale di Salvatore Furia necessita di aiuto e contributo, senza disperdere le risorse su attività collaterali che devono rimanere tali. Quindi sarebbe buona cosa sostenere il piccoli gruppi con facilitazioni nelle loro piccole iniziative, e finanziare concretamente i punti di eccellenza e di valore della provincia, con una buona e ragionevole politica economica.

UAI

Sito ufficiale dell'Unione Astrofili Italiani, dove è possibile reperire tutte le informazioni sull'Associazione, gli eventi astronomici, le novità astronautiche e gli osservatori astronomici del territorio italiano.